Locali notturni a Budapest

 

Dove andare a ballare a Budapest?

I locali serali notturni più frequentati del centro della capitale ungherese - Nightlife Budapest con o senza camicia

 


Premessa: questo articolo non ha niente a che fare con la camicia di Bud Spencer! É una suddivisone ideata da me (Kati) per spiegare al meglio la natura dei locali di tendenza di Budapest.

Sí, lo sappiamo, in Italia la sera escono tutti eleganti ma se siete venuti qui anche per conoscere Budapest, una cittá dove si puó trovare divertimento dal lunedí fino alla domenica e vi va di vedere dove va la gente ungherese non guardate solo "I locali con la camicia", guardate anche la parte „I locali dove la camicia non serve” di questa pagina.
I posti con la camicia sono frequentati prevalentemente il giovedí, il venerdí e il sabato, nei posti senza camicia invece trovate gente dal lunedí fino alla domenica, cioé sempre.

Orari: si esce un po’ prima che in Italia. Da noi la cena non é un pasto cosí importante, la gente si riunisce verso le 8-9 per bere qualcosa con gli amici in un bar o in un altro tipo di locale, poi vanno nelle discoteche. Verso le 11 stanno giá lí. Alcuni sono aperti fino alle 3, altri fino a piú tardi, 5-6 del mattino.

Code: a volte ci sono ma sono utili perché cosí si evita l'affollamento poco piacevole degli anni passati.


Biglietti d’ingresso: nei posti con la camicia di solito ci sono, soprattutto per gli uomini, le ragazze di solito entrano gratis. Nella maggior parte dei biglietti d’ingresso é compreso un buono consumazione che vi consiglio di non buttare via ma di utilizzare.

 

I locali con la camicia

 

1.    Il piú famoso: Ötkert, Zrínyi utca 4.


Categoria: pub, discopub, discoteche, coctail bar, anche ristorante

Questo locale é forse una via di mezzo tra i luoghi con la camicia e quelli senza perché ci sono persone eleganti e alcuni un po’ meno. Design un po’ alternativo ma non troppo, all'insegna del buongusto dei locali con la camicia. Non é considerato un pub rovina (vedi Locali senza camicia) ma ha alcuni elementi simili, per esempio é all’interno di un palazzo intero. Si trova in un posto bellissimo, praticamente il secondo edificio sulla sinistra arrivando dal Ponte delle Catene, lato Pest. L’atmosfera del locale di solito piace tanto. Il fine settimana fanno musica commerciale, spesso r’n b. Sono aperti anche gli altri giorni (eccetto domenica) con dei piccoli concerti e funzionano anche come ristorante ma il top é sicuramente il weekend. D’estate diventa un posto all’aperto (si toglie ció che copre questo locale). Se arrivate verso le 11 evitate le code, dopo spesso vi tocca aspettare.

 

2.    Un posto normale: Minyon bar, Király utca 8.

 

Categoria: bar, coctail bar, discoteche, anche ristorante

Centralissimo (due passi da Deák tér) questa discoteca é un posto da camicia e ragazzi/e eleganti. A volte c’é da fare la coda per entrare (da alcuni anni le discoteche ungheresi non fanno entrare piú persone di quanti gli é permesso dalle autoritá). Di giorno funziona anche come ristorante, dal mercoledí c’é il deejay (a volte pure jazz), giovedí, venerdí e sabato é una bella discoteca commerciale. Ha una sola sala, ma é bello grande.

 

3.    Un posto nuovo, chic: Trafiq, Hercegprímás utca 18.

 

categoria: discoteche, coctail bar

Questo é un locale che é stato aperto recentemente, nell’autunno del 2012. Qui se non avete la camicia secondo me non vi fanno neanche entrare! C’é la possibilitá di prenotare dei tavoli come in Italia, si, questo posto cerca di essere elegante quanto i locali in Italia. Bel design, elegante, decisamente chiq, abbastanza centrale. Non é per niente tipico ma sta diventando frequentato.

 

4.    Buoni ma brutti: Doboz, Klauzál utca 10.

categoria: discoteche, coctail bar

Doboz (che significa: scatola) é una discoteca molto amata e frequentata dai giovani ungheresi. Da fuori sembra un pub rovina (vedi: Locali dove la camicia non serve), cioé é un edificio non ristrutturato da fuori ma all’interno trovate un bel locale perfettamente ristrutturato con due sale. Una ha un design proprio da discoteca mentre l’altro, quello piú piccolo sembra proprio l’interno di una casa, una specie di salone. Il motivo di quest’ultimo é che da noi si fanno tutt’ora molte feste in casa, anche feste dove si balla, e loro hanno cercato di ricreare quell’ambiente. Tutto questo attorno a un giardino interno con un platano bellissimo.

 

5.    DiVino Enoteca – Szent István tér 3. (piazza Basilica di Santo Stefano)


categoria: enoteche

Un posto molto amato, soprattutto d’estate quando la gente puó sedersi fuori con il bicchiere in mano. Questa piccola enoteca (la parte interna funziona anche d’inverno) é un bellissimo posto di partenza per la serata. Provate i vini ungheresi! Provate per esempio un vino della zona Tokaj secco (Furmint per esempio, e ricordatevi di annusarlo come gli esperti – é un’esperienza unica), qui hanno solo alta qualitá. Il bicchiere d’estate ha un costo del deposito, se lo riportate vi ridanno i vostri soldi. Non é possibile prenotare tavoli.

 

6. Gozsdu Udvar - una zona nuova, tutta da esplorare (sicuramente il mio preferito in questo momento)

si trova tra Király u. n. 13 e Dob u. n. 16

categoria: enoteche, locali, discoteche, pub, ristopub, ristoranti

 

Gozsdu Udvar (in inglese: Gozsdu Courtyard) non é un locale ma é il passaggio sotto alcuni palazzi che formano un insieme e portano lo stesso nome. Una specie di mega cortile interno, cioé ben 6 cortili interno. Due anni fa si é trasferito qui il primo locale, Spíler che é un ristopub di qualitá e da allora si é proprio riempito di altri locali. C'é una sorella minore di DiVino, Color che é un disco-pub elettrico e una folla di gente vestita bene (come nei locali con la camicia), é una zona piena anche di pomeriggio, un altro posto ideale per partire e per avere una vera scelta fra i diversi locali. Non dimenticate, siete nella zona dei pub, 170 solo nel quartiere ebraico.

 

 

7.    Romkert

(solo d’estate)

categoria: discoteche

É un posto da face controll (controllano se siete vestiti in modo decente) e permettono l'ingresso solo ai maggiorenni di 21. A volte chiedono anche la carta d'identitá ma questo fa in modo che sia un posto ideale anche per i piú grandi (cioé da 30 in su).  Si trova ai piedi di Buda del Ponte Elisabetta (ponte bianco), vicino alle terme Rudas.

 

8. Holdudvar

categoria: disoteche, discopub, ristorante

Holdudvar é il primo locale sull'Isola Margherita arrivando dal Ponte Margherita. É una bella discoteca, di giorno é risotrante ed organizzano anche degli eventi speciali d'estate (p.es. cinema all'aperto). In questo momento i weekend é piú commerciale, in settimana sono piú tematici, fanno anche delle serate jazz. É un locale abbastanza grande, ha la parte sia all'aperto che all'interno. Funziona anche d'inverno.

Per maggiori informazioni: www.holdudvar.net

 

 

Dove andare per bere un bicchiere di vino o per ballare a Budapest? I locali serali e notturni piú frequentati del centro della capitale ungherese

I locali dove la camicia non serve


Spiegazione: forse avete giá sentito parlare del muro di Berlino, dell’Unione Sovietica, cioé di questi paesi dell’Est che in fondo hanno molto in comune con voi ma sono anche molto diversi. Sono diversi nella storia, nel pensiero e spesso anche nel modo di vivere e di vedere le cose. In questi posti nel periodo del comunismo (che é stato un comunismo diverso dal vostro!!) anche la cultura dei bar era molto diversa. Potrei dire semplicemente che non c’erano ma non sarebbe la veritá. C’erano ma non erano dei posti dove la gente andava per divertirsi. Andava per chiaccherare si, ma erano un po’ controllati perché si sentiva tutto quello che si diceva nell'altro tavolo. E c’erano anche le bettole, che ci sono tutt’ora. A Budapest le bettole sono conosciute piú come locali dove la gente va a bere la pálinka alle 6 del mattino, ma nella campagna spesso sono l’unico posto di ritrovo della gente, cioé anche tra bettole e bettole per questo bisogna fare la differenza. Ma le migliaia di bettole non erano sicuramente i luoghi dove un giovane voleva andare per parlare con un amico, per portare fuori una ragazza. Per questo anche voi potete evitarli, non vi perdete molto.

Per questo motivo l’apertura del primo locale senza camicia (categoria ideata da me, Kati, guida turistica di Budapest), che oggi viene considerato il primo pub rovina, era un vero evento. Un posto dove incontrarsi liberamente! Un posto per divertirsi! Dove non si pagava per entrare, un locale dove non eri obbligato a consumare.  Era un bar fatto non da esperti del settore ma da studenti universitari (potremmo dire forse: intellettuali), fatto con pochi soldi che é diventato frequentatissimo. Era un ambiente nuovo, un locale diverso dai soliti posti un po' controllati. Potremmo forse dire: c’era aria di libertá. Era un locale comprato con pochi soldi, era semplicemente una fabbrica abbandonata del centro dove sono riusciti a realizzare un ambiente famigliare, un posto caldo dove la gente andava volentieri. Quest’aria di libertá nuova é tutt’ora presente: entri senza biglietto d’ingresso, senza servizi ai tavoli cioé se vuoi qualcosa lo vai a prendere al bancone, nessuno ti dirá nulla se non consumi o se consumi troppo poco. Una specie di vero underground, insomma.


Questo primo locale, il Szimpla o Szimplakert é diventato il posto forse piú copiato di Budapest. Ci sono una ventina di pub rovina adesso, discoteche in palazzi abbandonati o in palazzi che sembrano abbandonati. Potevano farli ristrutturare ma non l’hanno fatto per mantenere quest’atmosfera che é dal 2002 che é lí, e conquista ancora giovani, meno giovani, ragazzi ungheresi e molta gente dall’estero. Non per caso esistono i tour dei bar rovina, dei ragazzi stranieri che vengono a Budapest solo per questo. L'ambiente puó piacere o non piacere ma é sicuramente qualcosa di particolare e sono contenta che voi sappiate anche perché ci teniamo a questi posti. Non solo perché attorno a questo primo é nata una zona con 170 locali!

Buon divertimento!

 

Le particolaritá del pub rovina

 

- non devi preoccuparti di come sei vestito, puoi farci un salto anche dopo il lavoro (anche se vabbeh, questo non é il vostro caso)

- hanno un design molto particolare, singolare, unico

- non riesci a decidere se é distrutto perché é in rovina o l'hanno fatto a posta

-il design spesso ricorda una casa, per ricreare l'ambiente caldo, il calore umano della famiglia

- il design ha degli elementi strani, cose fuoriluogo, oggetti d'arte o oggetti ritrovabili nei mercatini delle pulci

- entri senza biglietto d'ingresso, al massimo paghi per i concerti, o per lasciare la giacca al guardaroba

- le bevande generali (birra, vino, pálinka, etc), i coctail e il mangiare (anche solo i panini) spesso si trovano in tre banchi diversi

- se vuoi consumare devi andare al bar e servirti, se non vuoi consumare nessuna ti obbliga.

- non c'é servizio al tavolo, i camerieri in questi locali servono solo per portare via i bicchieri vuoti dai tavoli

- é pieno di gente dal lunedí alla domenica (orario di punta: 17-21)

- i piú grandi sostengono anche altre organizzazioni, come critical mass, mercati speciali e strani

 

 

 

1.    Il primo, l’unico, il piú copiato: Szimplakert o Szimpla (pronuncia: simpla), Kazinczy utca n. 14.


categoria: pub, pub rovina, concerti, bar coctail bar, mercato dei piccoli produttori


Era il primo pub rovina, ed é ancora quello piú frequentato, piú amato. Dal lunedí alla domenica, aperto dalle 12, pieno dalle 18. É un’esperienza. Design creativo, elementi molto insoliti (sedetevi nella vecchia Trabant, tipica macchina della Germania dell’Est, o nella sedia del dentista). Al piano di sopra trovate anche da mangiare (hamburger, crema di melanzane, etc. ) O piace o non piace, di solito non c’é via di mezzo. Io, la guida di visitabudapest.hu spero che riuscirete ad apprezzarlo. Io sono fiera che sia nella mia cittá.

2.    Gli altri di via Kazinczy e zona Gozsdu


categoria: pub, ristopub, bar, concerti

 

Vicino al primo nella zona dei bar piú frequentati. D’estate ci sono una decina, d’inverno restano aperti solo quei locali che si possono coprire o se riescono a riscaldarli in altri modi. Alcuni sono pure belli ma sono tutti molto frequentati.

3.    Una foresta in mezzo alla cittá: Instant, Nagymező utca 38.

 

categoria: pub, discoteche, bar, pub rovina

 

In un vecchio palazzo del centro in disuso, questo é un locale notturno ristrutturato rovina. Hanno cercato di mostrare un bel design rovina, una specie di foresta (con gufo, alberi e simili) nel centro della cittá. Una discoteca su due piani + sotterranei. Quando c’é tanta gente vi fanno salire prima su per poi poter riscendere. Sopra trovate il guardaroba dove potete lasciare le giacche. É aperto fino alle 6 del mattino.

 

4.    La casa dei denti: i due Fogasház, Akácfa u. 51.

 

categoria: pub, culturale, pub rovina, discoteche

 

Fogasház significa la casa dei denti. Prende questo nome dal dentista che lavorava qui, peró non lavora piú lí, non si viene qui per farsi rifare i denti in modo veloce ed economico (come dai dentisti ungheresi)! Questo é un locale che comprende due locali di grandezza simile, un po’ diversi nello stile, peró tutti e due creativi con un pizzico di stile in piú dei tradizionali pub rovina. Uno piú all’aperto e un altro piú coperto. Non é solo un locale notturno, offre molti programmi culturali giá dal pomeriggio, corsi di danza, concerti, presentazioni di teatro alternativo etc. La sera invece si balla in uno dei due, prevalentemente musica elettronica. É un posto, come dire... Forse il meno ristrutturato degli altri. Secondo me (Kati) é il pub rovina meno innovativo dal punto di vista del design ma attira una mega folla, soprattutto di primavera e d'autunno. D'estate noi ungheresi piuttosto andiamo al Balaton.

 

5. Altro

 

State cercando informazioni per il vostro futuro viaggio a Budapest o state cercando anche un tour con guida privata per conoscere Budapest?  Se la vostra risposta é sí, vi consiglio di guardare le varie pagine della sezione Visite guidate dove trovate tante informazioni sulle visite disponibili e le possibilitá per creare un tour personale, con un programma giusto per voi anche con i locali piú di tendenza del momento!   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Se invece cercate solo informazioni vi consiglio la sezione Consigli per viaggiatori fai da te oppure la sezione servizi offerti dove trovate anche delle informazioni sul programma piú amato, il tour serale in battello!

 

A presto in uno dei nostri tour!

Kati

 

 

 

guida turistica privata di Budapest

 

 

I migliori programmi di Budapest

Cena sul battello, volare sopra Budapest o un cenone di Capodanno?

 

Questi sono solo alcuni dei programmi scelti per voi!

Miniguida pdf gratis per voi da Kati, guida turistica di Budapest!

In che cosa può esservi utile una guida privata?

Cliccate QUI per scoprirlo!

Segui VisitaBudapest InItaliano su Facebook per essere aggiornato con i programmi di Budapest